ISOLA DI SAL

Sal e tutt'ora riconosciuto come la principale località turistica dell'arcipelago di Capo Verde, la più grande concentrazione di voli charter prevale ancora sull'isola.

Ha avuto un “boom” di sviluppo strutturale ed economico di straordinaria portata, come nessuna delle altre isole. Circa 25.779 abitanti, in modo particolare, la cittadina di Santa Maria - nel sud dell'isola - si è trasformata in soli 15 anni da un paesello di pescatori ed allevatori di capre dimenticato da dio e dal mondo, in un agglomerato turistico di 7000 posti letto, innumerevoli bar, ristoranti e discoteche, dove le notti si trasformano in giorno e dove l'esuberante stile di vita creolo contagia tutti coloro che amano tuffarsi nell' atmosfera tonificante ed esotica di un piccolo mondo disperso da qualche parte nell' Atlantico.

Sole, vento, acqua cristallina e infinite spiagge bianche attraggono tutto l´anno da tutto il mondo gli amanti del sole e gli appassionati dei Sport acquatici, dal surf, windsurf e kite surf alle immersioni subacquee, la pesca e il nuoto. Dovuto alla sua favorevole esposizione, Santa Maria è diventata una delle più ambite mete mondiali per i surfisti che qui trovano, soprattutto durante la stagione "invernale", delle condizioni ideali per la pratica di questo sport. Con soli 32 km di lunghezza e 12 km di larghezza, Sal ha tutto l'aspetto di un paesaggio lunare, dove la siccità e l'aridità hanno lasciato profonde tracce e dove raramente la vegetazione osa raggiungere la superfice del suolo. L'isola, scoperta a metà del 15. secolo da navigatori portoghesi, era diventata importante per la produzione del sale. Ancora oggi l´isola dispone di alcune saline che, allo stato attuale, vengono sfruttate particolarmente, per scopi terapeutici.

Sole, vento, acqua cristallina e infinite spiagge bianche attraggono tutto l´anno da tutto il mondo gli amanti del sole e gli appassionati dei Sport acquatici.

Da non perdere

Pedra do Lume

Lo spettacolo inconsueto di un antico cratere invaso da un'acqua così salata da far galleggiare chiunque è il biglietto da visita di PEDRA DO LUME, località nel nord dell'isola. Tappa obbligata di chi soggiorna a Sal, il cratere fungeva un tempo da salina; magici alla vista, i laghetti formati dalle infiltrazioni d'acqua regalano grande emozione ai tanti che si fermano per godersi un insolito bagno.